camere hotel torre

Il Territorio

Il nome della zona è già di per sé suggestivo: Torre dei corsari... La torre originaria, nota come Flumentorgiu, era appunto utilizzata nel 1700 come vedetta di avvistamento delle incursioni piratesche dei saraceni. La posizione è strategica in un territorio selvaggio, la Costa Verde, che offre spazi vasti e a misura di libertà. Si tratta di un promontorio a sud della città di Oristano che guarda verso il mare di Sardegna, aperto e prediletto anche dagli amanti della pesca e degli sport d'acqua, soprattutto surf e wind surf. A sud si trova una baia con falesie di calcare molto alte, a nord le siagge più conosciute: Is Arenas e S'acqua e' s'ollastru dominata da dune vive di sabbia molto alte. Il mare da noi è protagonista assoluto, per questo la posizione di Torre Hotel è la struttura che concilia i gusti di chiunque: c'è la baia lunga in cui trascorrere una giornata di relax senza l'affollamento e la calca, ma anche le piccole calette riparate, con il fondale più adatto ai bimbi o le zone più rocciose, in cui fare passeggiate ed escursioni. Il tutto con il sole sempre alto che caratterizza le belle giornate sarde e il sole che al tramonto che si tuffa nell'orizzonte, uno spettacolo tipico della costa occidentale.

E poi le dune... Difficili da raccontare a chi non le ha mai viste, in particolare quelle dell'area di Torre dei corsari, di Piscinas e di Scivu. Sono un vero pezzo di deserto con colline si sabbia alte e che si spostano grazie all'azione continua del vento. Sopra la vegetazione tipica: ginepri, lentischi e il giglio marittimo.

torna su
Partner sa rocca
Prenota il tuo traghetto traghetto