Sardegna Rio Fiumi e Cascate

Un po’ nascosta e poco conosciuta anche la parte interna della Sardegna può vantare di una natura incontaminata.

Per chi ama passeggiare tra boschi e sentieri, in autunno sino alla primavera, resta conquistato dallo scenario regalato dalle acque dei fiumi, ruscelli e cascate.

Dal Torre Hotel, queste zone della Sardegna sono facilmente raggiungibili.

Al Nord del Torre Hotel, nella Zona del Sinis, il primo scenario lo regala una cascata, non solo unica in Sardegna ma sicuramente anche in Italia incomparabile in quanto le sue acque si tuffano nel Mare Azzurro della nostra Isola Sarda.

Da questo capo, Capo Nieddu, di fronte al mare cristallino della Sardegna alzando lo sguardo risalta agli occhi il Monte Arcuentu non lontano dalle Miniere di Montevecchio e dal Massiccio del Monte Linas.

Questa zona del Medio Campidano riporta al Sud del Torre Hotel, partendo da Villacidro o Gonnosfanadiga e percorrendo sentieri in mezzo alla vegetazione Mediterranea si arriva alle Cascate Sa Spendula, Muru Mannu e Piscinas Irgas.

Pur non essendo particolarmente alte ma comunque importanti altre cascate tra i boschi sardi meritano una sosta durante le proprie vacanze in Sardegna.

Tra queste suggeriamo la Cascata di Funtanas Is Arinus all’interno del Parco di Nurallao,  la Cascate di Sos Molinos  a Santu Lussurgiu oppure la Cascata Maggiore a Laconi.

La Sorgente di Nurallao in Sardegna
dal Monte Linas e Piscinas Irgas Cascata
Cascata Sa Spendula Sardegna
Una Sorgente della Sardegna
la Cascata Sa Spendula
La Sorgente nella Foresta di Cannas Sardegna
la Cascata di Capo Nieddu
dal Monte Linas cascata Piscinas Irgas
la Cascata Sardegna Villagrande
Tour Nuraghi Sardegna
Feste Religiose Costume Sardo

Post correlati

Nessun risultato trovato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu
Open chat